Torri Aragonesi - Stintinoincoming

Cerca
Vai ai contenuti

Menu principale:

Torri Aragonesi

• Torre del Falcone
Situata nel promontorio di Capo Falcone, la sua edificazione risale con tutta probabilità al 1577.
L’accesso è difficile. Giunti a Stintino, si continua per 4 km sulla strada costiera, poi si volta a sinistra per una strada in terra battuta. Lasciata l’auto si risale il promontorio per circa 50 minuti di cammino. In alternativa, si può passare da una stradina accidentata che aggira il promontorio, ma è necessario un mezzo da fuoristrada. Giunti in cima, il panorama è eccezionale, dando la possibilità di spaziare a 360°.

• Torre della Pelosa
Situata sull’Isola della Pelosa, ha probabile origine nel 1578.
L’accesso è difficile. La torre si trova infatti in un piccolo isolotto vicino all’omonima spiaggia. Per arrivarvi è necessaria una barca; inoltre l’ingresso è a circa 3 metri da terra.


• Torre delle Saline
Probabilmente edificata nel 1572.
L’accesso è difficile. La torre si trova in riva al mare ed è facile giungervi, ma è difficile l’ingresso che è a circa 4 metri da terra.


• Torre dell’Isola Piana (della Finanza)
La sua costruzione risale probabilmente al 1572.
L’accesso è difficile. Per giungervi è necessario partire con una  barca dal porticciolo di Stintino e in circa 20 minuti di navigazione si giunge all’Isola Piana. Alla torre si può accedere facilmente; tuttavia, occorre muoversi con prudenza nella scala e negli ambienti interni perché il pavimento non è stabile.

 
Torna ai contenuti | Torna al menu
Contatori visite gratuiti